CONDIVIDI:

Ebbene si, nonostante ci siano ormai sul mercato smartphone che a poco più di 100 euro offrono comunque delle prestazioni accettabili, esiste ancora un mercato dei cosiddetti “feature phone”, telefoni cellulari con tastierino numerico dalle funzionalità basilari, che vengono venduti soprattutto nei Paesi in via di sviluppo.

Secondo quanto rilevato dalla Counterpoint Research, durante il terzo trimestre del 2020 sono stati venduti nel mondo oltre 74 milioni di feature phone. Sebbene Samsung sia il principale produttore di smartphone al mondo, in questa classifica deve accontentarsi solo del terzo posto, con una quota del 10%, a pari merito con la Tecno. La società coreana ha venduto 7,4 milioni di feature phone nel terzo trimestre di quest’anno.

iTel mobile è il più grande produttore di feature phone al mondo con una quota di mercato che ha raggiunto il 24%. A seguire c’è Nokia, o meglio HMD Global che dal 2017 vende telefoni cellulare con il brand finlandese, con una quota del 14% del mercato. Dopo Samsung c’è Lava, azienda indiana che tra l’altro realizza anche una parte di device per Nokia e altri brand.


Le massime prestazioni al miglior prezzo? Realme X50 Pro è in offerta oggi su a 558 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE