CONDIVIDI:

Da un paio di giorni a questa parte Google ha iniziato il roll-out di una serie di aggiornamenti che interessano diverse applicazioni appartenenti alla propria suite. Dall’app Messaggi a Google Foto, passando per Gmail e Google Workspace, sono tanti i software che in queste ore stanno integrando nuove funzioni o migliorandone altre. Scopriamo quindi insieme cosa cambia all’atto pratico per gli utenti finali.

GOOGLE PHOTO

Google Photo è senza dubbio uno dei servizi più popolari tra quelli dell’azienda di Mountain View e viene utilizzato dagli utenti Android come anche di altre piattaforme. Una delle novità introdotte con questo ultimo aggiornamento riguarda proprio i possessori di iPhone, o comunque di un prodotto della mela morsicata e dell’app Foto di Apple.

Da oggi sarà infatti possibile sincronizzare i preferiti dell’app Apple Foto con quelli di Google Photo in modo da poter ritrovare all’interno di entrambe le librerie le immagini a cui teniamo di più tra quelle del proprio rullino. Per attivare la nuova funzione occorre entrare nelle impostazioni dell’app Google Photo e attivare l’opzione di sincronizzazione con la controparte Apple. Operazione da ripetere tra le preferenze del software di Cupertino.


Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Mobzilla a 474 euro oppure da ePrice a 542 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE