CONDIVIDI:

GIGA finiti? Non sarà più un problema col WiFi illimitato per tutti Tecnoandroid

Avere sempre a disposizione una connessione internet, al giorno d’oggi, risulta fondamentale per qualsiasi esigenza. Che si tratti di lavoro, tenersi in contatto con la propria famiglia o per urgenze del momento, per avere la possibilità di usufruire dei servizi social o di messaggistica, oltre che per effettuare pagamenti contactless, è indispensabile essere connessi alla rete.

Per questo motivo, negli anni, sono fioccati letteralmente i bando offerti dagli operatori telefonici per integrare chiamate e un certo numero di GB per essere sempre online. Ma quando finisce il credito?

Niente paura, perché il nuovo piano del MiSE consentirà di avere in ogni comune un punto d’accesso alla connessione WiFi provvista dallo Stato.

Piazza WiFi Italia, si punta alla copertura completa della penisola

Con oltre 3.200 territori, fra comuni e ospedali, finora raggiunti dagli hotspot del progetto (che sono oltre 5.000 al momento, e continueranno ad aumentare i numero), il piano per portare la connessione ad internet in tutta Italia sembra procedere a gonfie vele.

Sono quasi 400mila i download dell’app dedicata, wifi.Italia.it, con la quale ci si può registrare e usufruire dell’aggancio alla rete e che risulta disponibile sui principali store digitali, da Google Play Store ad Apple Store.

Autenticarsi è molto semplice seguendo le indicazioni fornite nell’app stessa, e una volta effettuato il primo login, non è più necessario inserire le proprie credenziali ad ogni accesso. Non appena si giunge in prossimità di un hotspot aderente al progetto – incluso il WiFi degli uffici postali, grazie al protocollo siglato con il gruppo Poste Italiane – si risulta già connessi alla rete in automatico.

GIGA finiti? Non sarà più un problema col WiFi illimitato per tutti Tecnoandroid