CONDIVIDI:

Unicredit, Sanpaolo e BNL possono chiedervi di pagare tutto il mutuo Tecnoandroid

conto corrente unicredit

In molti non conoscono questa eventualità, ma esiste ed è concreta: le banche che hanno concesso un mutuo possono decidere di riscuoterlo in un’unica soluzione in qualsiasi momento.

Non si tratta di un ricatto, bensì di una possibilità prevista dallo stesso contratto con cui si è stipulato il mutuo. Si chiama “Decadenza del beneficio del termine”, e corrisponde ad una clausola a cui la banca può appellarsi laddove il cliente si dimostri recidivo nel non corrispondere puntualmente le rate.

Nel momento in cui si accumulano diverse mensilità in arretrato, la banca può decidere di esprimersi obbligando il mutuatario (ossia colui a cui il mutuo è stato accordato) alla restituzione completa della cifra anticipata.

Banche: Unicredit, Sanpaolo e tutte le altre possono decidere di farsi restituire il mutuo immediatamente

Chiaramente, si tratta di un provvedimento di emergenza che si applica solo in casi di estrema gravità. Fra l’altro, il più delle volte, non rappresenta neppure una strategia fruttuosa, dal momento che risulta altamente improbabile che una persona o un nucleo familiare dimostratosi già in difficoltà con i pagamenti rateizzatizzati possa corrispondere l’intera cifra nell’immediato e tutta insieme.

Eppure si tratta di un passaggio obbligato: la legge prevede che la banca debba fare questa “proposta” prima di procedere all’escussione dell’ipoteca sulla casa in questione, prendendone possesso.

In questo modo, si esaurirebbe il contratto e il cliente o la famiglia non avrebbe più diritto a godere del beneficio fino a quel momento concesso.

Fortunatamente, comunque, si tratta di una possibilità piuttosto remota e che comunque viene normata dalle autorità competenti, tra cui giudici e notai che seguono la vicenda da vicino.

Unicredit, Sanpaolo e BNL possono chiedervi di pagare tutto il mutuo Tecnoandroid