CONDIVIDI:

Nonostante le polemiche scaturite dalla scarsa disponibilità delle GeForce RTX 30 e Radeon RX 6000, NVIDIA e AMD continuano a sfidarsi a suon di nuovi modelli che, dopo il debutto sul mercato della top di gamma AMD Radeon RX 6900 XT, vedono ora la prima vicino al lancio della tanto chiaccherata GeForce RTX 3080 Ti 20GB.

Il nuovo modello è stato confermato definitivamente dall’ultima versione di AIDA64, nota utility per PC che, non solo svela la RTX 3080 Ti, ma anche le proposte più economiche (si spera) GeForce RTX 3060 e GeForce RTX 3050, senza dimenticare le imminenti GeForce RTX 30 Mobile (rispettivamente con RTX 3070/RTX 3060 Mobile e Max-Q)

Della GeForce RTX 3080 Ti sappiamo in realtà quasi tutto, avrà una GPU da 10.496 Cuda Core in linea con GeForce RTX 3090 (Recensione) mantenendo però il BUS a 320 bit con 20GB GDDR6X. Interessanti saranno le GeForce RTX 3060 e GeForce RTX 3050, con quest’ultima che sarà la scheda più economica a supportare il Ray-Tracing (vedremo il prezzo).


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE