CONDIVIDI:

Nel corso del weekend ci sono stati problemi negli stabilimenti indiani di Wistron dedicati alla produzione degli Apple iPhone SE di seconda generazione: a quanto pare l’azienda ha ridotto lo stipendio a molti dipendenti, che hanno protestato con notevole veemenza.

Vari video sui social network mostrano uffici e impianti messi a soqquadro, auto capovolte e vetrine frantumate. Circa 2.000 dipendenti sono stati coinvolti nelle proteste, e 100 sono stati trattenuti dalle autorità.