CONDIVIDI:

Cyberpunk 2077, CD Projekt RED si scusa con i giocatori per i problemi Tecnoandroid

Cyberpunk 2077, CD Projekt RED, CDPR, PlayStation 5, Xbox Series X, Xbox One, PlayStation 4, FPS, next-gen, old-gen

Il lancio di Cyberpunk 2077 è stato uno dei più attesi nel mondo videoludico. Dal momento dell’annuncio iniziale a quello dell’uscita sul mercato sono passati oltre otto anni. Questo tempo è stato impiegato dagli sviluppatori di CD Projekt RED per affinare le meccaniche di gioco e realizzare l’incredibile Night City.

A partire dal 10 dicembre, gli utenti hanno potuto finalmente giocare a Cyberpunk 2077 su tutte le console attuali e della scorsa generazione oltre che su PC. Tuttavia, sono emersi anche i primi problemi.

In particolare, sembra che le versioni che girano su PlayStation 4 e Xbox One soffrano dei maggiori problemi. L’hardware datato non riesce ad elaborare al meglio le immagini, con gravi problemi di risoluzione e frame rate.

Alcune ore fa la software house ha pubblicato un Tweet sul profilo ufficiale di Cyberpunk 2077. Il messaggio è una lettera aperta ai giocatori, in cui gli sviluppatori chiedono scusa agli utenti.

Tantissimi utenti old-gen sono insoddisfatti di Cyberpunk 2077

La software house inizia la propria lettera proprio con le scuse agli utenti di console old-gen per non aver mostrato immagini di gioco. Questa mancanza ha di certo influenzato la decisione di acquisto degli utenti che si sono trovati davanti ad un prodotto al di sotto delle aspettative.

Il messaggio continua con una promessa di soluzione. Le prime patch sono già state pubblicate e le prossime arriveranno nel giro di una settimana. Inoltre, i ragazzi di CD Projekt RED promettono aggiornamenti costanti che verranno rilasciati non appena pronti.

È previsto a gennaio un pacchetto di novità importante, seguito a febbraio dal secondo update più corposo. Queste migliorie non avvicineranno la grafica di PlayStation 4 e Xbox One a quella di un PC di fascia alta, ma miglioreranno nettamente la grafica rispetto ad ora.

Cyberpunk 2077, CD Projekt RED si scusa con i giocatori per i problemi Tecnoandroid