CONDIVIDI:

Amazfit GTS 2 Mini ufficiale: il wearable alla moda e dal prezzo basso Tecnoandroid

Amazfit ha ufficialmente presentato oggi, 14 dicembre 2020, il nuovo Amazfit GTS 2 Mini, l’ultima novità della sua popolarissima serie di wearable intrisi di ottime specifiche tecniche, ma anche di un aspetto estetico decisamente accattivante. Il prezzo è uno dei suoi punti di forza.

Look minimalista, ma allo stesso tempo di tendenza, il terminale è leggerissimo, chi lo indosserà non si accorgerà nemmeno di portarlo direttamente al polso. Il GTS 2 Mini presenta un display AMOLED da 1,55 pollici 301 ppi, con annessa funzione Always on-Display, nonché un vetro 2.5D curvo e senza bordo alcuno. Le dimensioni sono impreziosite da 8,95 millimetri di spessore, una lega in alluminio leggera e resistente, per un peso di 19,5 grammi.

 

Amazfit GTS 2 Mini: specifiche e caratteristiche tecniche

Le funzioni garantite dal dispositivo sono ovviamente sempre le stesse, parliamo appunto di monitoraggio della frequenza cardiaca, misurazione della saturazione di ossigeno nel sangue, qualità del sonno, livelli di stress e tantissimi altri parametri.

L’Amazfit GTS 2 Mini offre anche la possibilità di monitorare il ciclo femminile, indicando anche i giorni di fertilità. Il sistema di valutazione della salute PAI offre un punteggio, calcolato sulla base dei dati della frequenza cardiaca e quelli della forma fisica in generale, senza dimenticare la sua completa impermeabilità fino a 5ATM.

Il prezzo di vendita è indiscutibilmente uno dei punti di forza, sarà in vendita da fine dicembre 2020 direttamente sull’e-commerce aziendale, a soli 89,90 euro. Gli interessati lo potranno acquistare anche presso i rivenditori autorizzati.

Amazfit GTS 2 Mini ufficiale: il wearable alla moda e dal prezzo basso Tecnoandroid