CONDIVIDI:

Sono anni che ci giro attorno senza mai prendere una decisione definitiva sul quale sia la soluzione migliore per il mio lavoro. Computer portatile prestante ma inevitabilmente grosso e scomodo per la mobilità, oppure workstation senza compromessi da associare ad un portatile per le occasioni di lavoro esterno, MacOS o Windows, tastiera meccanica o a membrana, sedia ergonomica o sedia da ufficio comoda?

Quando si passano diverse ore al giorno nella postazione di lavoro ad un certo punto nasce la necessità di circondarsi di prodotti efficaci, magari spendendo qualcosa in più, ma l’importante è che siano funzionali, che permettano di pensare esclusivamente al proprio lavoro senza grattacapi esterni.

Ecco, dopo molto tempo e innumerevoli prove devo dire che sono riuscito finalmente a trovare una soluzione appagante sotto tutti i punti di vista, vi racconto tutto.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE