CONDIVIDI:

Patrimoniale: la tassa mette ansia alle persone e alle banche italiane Tecnoandroid

Patrimoniale

L’emergenza sanitaria ha creato, purtroppo, anche altri tipi di emergenze. Infatti, dal punto economico l’Italia non se la passa di certo bene e le famiglie vivono in una condizione di precarietà costante. Inoltre, sembra che stia prendendo sempre più forma un qualcosa che mette ansia a molti italiani, ossia un’ipotetica tassa Patrimoniale.

Il pensiero di introdurla è stato fatto soprattutto dall’opposizione, la quale aveva quasi deciso definitivamente di farla diventare realtà. La suddetta può essere definita come una vera e propria Virus Tax, e pare sia stata presa in considerazione più o meno qualche mese fa per poter sanare le grandi spese che ha portato la pandemia da coronavirus. Sembra che, però, fortunatamente, gli italiani sono salvi. Scopriamo di seguito perché.

 

Patrimoniale: ansia per la tassa sui conti correnti, ma non si farà

Come accennato poc’anzi, la possibile soluzione andrebbe ad aggravare sempre di più una situazione che è già critica di per sé. Infatti, una tassa sui conti correnti potrebbe intaccare dei patrimoni che sono già non proprio inestimabili. Questo perché sicuramente migliaia di persone più abbienti andranno immediatamente a delocalizzare i loro averi in altre nazioni.

Il Vice Ministro dell’Economia Laura Castelli, fortunatamente, ha messo tutte le voci a tacere. Ecco di seguito le sue dichiarazioni:

In queste ore, gira con insistenza, nelle varie chat, l’ennesima bufala. Voglio dirlo con forza, non c’è nessuna patrimoniale “Virus Tax”. Abbiamo chiuso un decreto con le risorse deliberate dal Parlamento, che ha autorizzato uno scostamento dei saldi di bilancio di 25 miliardi. Chiunque voglia speculare con false notizie su eventuali tasse, si metta la mano sulla coscienza. Non c’è nulla di più falso.

In un momento particolarmente delicato per il Paese, mi sento di chiedere un aiuto anche al mondo dell’informazione per isolare le fake news. Noi, maggioranza e opposizione, stiamo collaborando, più che mai, per mettere in campo tutte le misure necessarie a fronteggiare gli effetti del coronavirus, sia dal punto di vista sanitario, che da quello economico. Faremo tutto quello che serve per sostenere l’Italia e gli italiani.”

Patrimoniale: la tassa mette ansia alle persone e alle banche italiane Tecnoandroid