CONDIVIDI:

Il mercato smartwatch continua a crescere: lo confermano i dati elaborati da Counterpoint Research relativi alle unità consegnate nel terzo trimestre dell’anno (luglio, agosto e settembre 2020). Un mercato in espansione, concentrato nelle mani di poche grandi aziende: Apple, Samsung e Huawei. La società di analisi non fornisce dati specifici sul numero di unità consegnate, ma parla di un aumento del 6% su base annua.

Non sorprende trovare ancora una volta Apple al vertice della classifica: la casa di Cupertino è riuscita a migliorare i risultati ottenuti nello stesso periodo dello scorso anno aumentando il suo market share di due punti percentuali (dal 26% al 28%). A dare un contributo alle vendite sono intervenuti il lancio del Watch SE, il modello più economico della linea 2020, ma anche la scelta di continuare proporre il Watch Series 3, che con i suoi 229 euro è lo smartwatch Apple più economico in assoluto.

In termini di vendite la posizione di Apple è ancora più forte. Nel terzo trimestre ha raggiunto i 2,3 miliardi di dollari, quasi la metà delle consegne di smartwatch e un incremento del 18% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno – Sujeong Lim, analista di Counterpoint Research


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE