CONDIVIDI:

Nel primo trimestre del 2021 Apple potrebbe presentare il suo iPad di nona generazione. Stando a quanto anticipa il sito cinese MyDrivers, la formula base del prodotto dovrebbe rimanere a grandi linee la stessa, ma potrebbero cambiare alcuni “ingredienti” – in particolare:

  • Il display potrebbe essere appena più largo, 10,5″ contro i 10,2 visti nella generazione corrente.
  • Il SoC dovrebbe essere aggiornato allo stesso visto sugli iPhone 11, quindi l’Apple A13 Bionic.
  • Lo spessore e il peso dovrebbero diminuire.
  • La RAM dovrebbe aumentare a 4 GB.

Il design dovrebbe rimanere ancora quello classico – cornici abbondanti sopra e sotto con Touch ID integrato; niente upgrade in stile iPad Air, quindi. Il vantaggio è che il prezzo potrebbe essere addirittura ritoccato verso il basso, partendo da 299 dollari negli Stati Uniti contro gli attuali 329 – con il valore aggiunto del doppio dello storage, 64 GB di invece di 32.

Se queste indiscrezioni fossero confermate, iPad di ottava generazione (che vedete nella foto di apertura) rimarrebbe quindi sul mercato per appena sei mesi al massimo. Il dispositivo è stato infatti presentato a settembre, ma è importante precisare che si trattava di un aggiornamento solo marginale rispetto alla settima generazione: lato SoC si passava da Apple A10 ad A12, e le novità finivano lì. Un po’ pochine, osservavamo.


Il meglior rapporto qualità/prezzo del 2020? Xiaomi Mi 10 Lite, in offerta oggi da Mobzilla a 239 euro oppure da Amazon a 289 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE