CONDIVIDI:

A più di un anno di distanza dal primo indizio che Google aveva seminato per indicare l’arrivo dell’atteso tema scuro su Google Maps per Android, trovano conferma le informazioni ricavate scavando nel codice dell’applicazione a settembre: la distribuzione è effettivamente iniziata, anche se solo lato server – dunque se non vedete l’opzione disponibile, non servirà aggiornare, ma solo avere pazienza.

Al momento la segnalazione arriva dai colleghi di AndroidPolice, che però fanno notare come i dispositivi coinvolti siano ancora solo una percentuale, peraltro imprecisata. Insomma, il tema scuro per Maps sta veramente arrivando: ma ancora non è qui, non per tutti.

Non sappiamo quanto tempo ci vorrà prima che la novità raggiunga la maggior parte degli utenti, ma sicuramente siamo sulla strada giusta: anche perché dagli screen di cui disponiamo possiamo apprezzare come l’interfaccia sia stata trasposta in maniera coesa e ben congegnata – pronta, insomma, per il grande salto.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE