CONDIVIDI:

Le GeForce RTX 3090 vanno praticamente a ruba in Cina, purtroppo non nei negozi ma letteralmente sottratte dalla fabbrica cinese di MSI che ha visto sparire un lotto della top di gamma NVIDIA per un totale di 2,2 milioni di yuan (al cambio circa 278.000 euro). Sarà stato il gesto di qualche disperato che non riusciva ad accaparrarsene una?

Sarcasmo a parte, il produttore taiwanese ha dichiarato che alcuni malintenzionati hanno rubato un cargo di 40 box pronto per la spedizione, non sappiamo di quale modello in particolare, ma l’azienda offrirà una ricompensa di 100.000 yaun (12.000 euro) a chi sarà in grado di dare indicazioni alla polizia.