CONDIVIDI:

Toyota porterà al debutto il prossimo anno la versione elettrica del suo Proace City, sia nella versione van che in quella “Verso” per il trasporto dei passeggeri. A quanto comunica il costruttore giapponese, le consegne ai primi clienti di questi suoi nuovi veicoli a batteria inizieranno nell’autunno del 2021. Il Proace è prodotto in Europa grazie ad un accordo con PSA. Proprio per questo la base tecnica sarà la medesima di quella utilizzata in altri veicoli elettrici del Gruppo francese.

Dunque, il powertrain sarà composto da un motore elettrico da 100 kW (136 CV) alimentato da una batteria da 50 kWh. Per la ricarica, di serie ci sarà un caricatore monofase da 7,4 kW. I futuri clienti, tuttavia, potranno richiedere anche un caricatore trifase da 11 kW. A quanto riporta Toyota, il veicolo sarà proposto in due lunghezze differenti. Il costruttore giapponese non ha voluto fornire ulteriori dettagli che saranno, invece, comunicati il prossimo anno.

Il mercato dei veicoli commerciali elettrici, soprattutto di piccole dimensioni, sta diventando interessante con sempre più costruttori che stanno lanciando nuovi modelli. Proprio il Gruppo PSA nel corso del 2020 ha portato al debutto sul mercato diversi modelli e nel 2021 ne arriveranno ancora di nuovi. Con le città che stanno limitando sempre di più l’accesso ai centri cittadini ai veicoli endotermici, questi mezzi sono perfetti per diverse categorie di professionisti per poter continuare a muoversi e a lavorare.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE