CONDIVIDI:

Postepay: la nuova truffa arriva attraverso la chat, attenti al phishing Tecnoandroid

Postepay: la nuova truffa arriva attraverso la chat, attenti al phishing

Una Postepay potrebbe risultare per molti la soluzione perfetta per svolgere diverse tipologie di operazioni legate al mondo della finanza personale. Chiaramente è proprio così, visto che Poste Italiane riesce ad offrire con i suoi supporti elettronici il meglio proprio da questo punto di vista.

Durante gli ultimi anni sono stati implementati anche i sistemi di sicurezza, proprio per convincere le persone che non c’è nulla di cui dubitare. In realtà i più esperti già sono a conoscenza di questo aspetto, il quale risulta imprescindibile per ottenere buoni risultati. Secondo quanto riportato però ci sarebbero ancora tantissime persone scettiche in merito alle Postepay. La credenza comune sarebbe infatti quella che la nota prepagata sarebbe più incline alle truffe. In realtà i sistemi di sicurezza di una Postepay equivalgono a quelli di una qualsiasi altra carta, mentre ciò che cambia è la diffusione del nome. I truffatori infatti si rifanno molto di più al suo di nome proprio per provare a truffare un campione maggiore di utenti. 

 

Postepay: spesso l’ingenuità e l’inesperienza possono giocare brutti scherzi, ecco un nuovo tentativo di phishing

“A partite dal 1 Gennaio 2021 sarà presentata la nuova piattaforma del nostro sito,
molto piu’ sicura e nuova.
Per far sì che anche voi possiate utilizzare tale aggiornamento la preghiamo di
confermare i vostri dati al seguente link :

CLICCA QUI

La preghiamo di inserire i dati con attenzione e correttezza al fine di evitare la
sospensione del vostro conto online.

Al termire della procedura sarete automaticamente introdotti sulla nuova piattaforma a
partire dall’inizio dell’anno.

Buona feste”

Postepay: la nuova truffa arriva attraverso la chat, attenti al phishing Tecnoandroid