CONDIVIDI:

BNL, Sanpaolo, Unicredit: questo SMS vi rovina e ruba soldi da conto Tecnoandroid

chiavetta token unicredit sanpaolo bnl pagamenti contactless

chiavetta token unicredit sanpaolo bnl pagamenti contactless

Ancora una volta, non mancano i rischi per i correntisti di BNL, Unicredit ed Intesa Sanpaolo. Anche in queste settimane, un gran numero di clienti dei principali istituti bancari italiani sono raggiunti via SMS (o anche via mail) da delle comunicazioni truffaldine create ad hoc da alcuni malintenzionati.

 

BNL, Unicredit e Sanpaolo, basta un messaggio per perdere i risparmi

Ai tecnici di BNL, Unicredit e Sanpaolo sono arrivate alcune segnalazioni molto preoccupanti da parte del pubblico. Tanti correntisti, infatti, stanno ricevendo sul loro numero di telefono dei finti SMS relativi alle nuove regole sui pagamenti europei, le cosiddette norme PSD2. 

Allertati da un presunto cambio per le condizioni del loro contratto, i correntisti di BNL, Unicredit e Sanpaolo sono indirizzati dai cybercriminali che hanno creato l’SMS truffa al clic su un link. L’obiettivo di quest’ultimi, attraverso la collaudata tecnica del phishing, è quello di rubare ai lettori dati riservati ed informazioni d’accesso al conto online.

Gli utenti BNL, Unicredit ed Intesa Sanpaolo che abboccano a questo tranello si espongono a rischi tutt’altro che trascurabili. In primo luogo, c’è il pericolo per la condivisione delle proprie generalità personali: queste potrebbero essere rivendute per scopi pubblicitari. In seconda battuta, bisogna fare molta attenzione ad eventuali servizi a pagamento che potrebbero essere attivati dai malintenzioanti sulle proprie linee TIM, Vodafone, WindTre.

L’ultimo rischio è anche quello più alto. Con la condivisione e la divulgazione a sconosciuti delle credenziali di accesso, potrebbero essere rubati dal proprio conto corrente importanti somme di denaro.

BNL, Unicredit e Sanpaolo ovviamente non hanno responsabilità su questi tentativi di frode per gli utenti. Gli istituti bancari invitano sempre a mantenere la prudenza e ad evitare di seguire messaggi allarmistici.

BNL, Sanpaolo, Unicredit: questo SMS vi rovina e ruba soldi da conto Tecnoandroid