CONDIVIDI:

Bitcoin: continua l’ascesa della criptomoneta, aumento del 200% Tecnoandroid

Il Bitcoin ha registrato una notevole ripresa dei prezzi negli ultimi mesi, raggiungendo il massimo storico in due anni di continui alti e bassi.

L’ultimo traguardo della criptovaluta arriva in seguito alla notizia di un aumento degli investimenti. Questo porta il Bitcoin vicino al picco raggiunto a dicembre 2017 di 20.052 dollari. Altre importanti criptovalute, tra cui Ethereum (ether), Ripple (XRP) e bitcoin cash stanno riscontrando un aumento del loro valore, sebbene restino molto lontane dai loro picchi massimi. Anche se, alcuni analisti prevedono cambiamenti significativi entro Natale.

Il Bitcoin è a meno di un paio di centinaia di dollari dal massimo storico raggiunto nelle ultime settimane. Significa che quasi chiunque abbia mai investito in Bitcoin nei suoi oltre 10 anni di storia sta guadagnando più di quanto ci si aspettasse. A proposito di investimenti, un nuovo rapporto del gruppo deVere rileva che due terzi dei millennial preferiscono il bitcoin all’oro come bene “superiore”, in caso di necessità.

Bitcoin: aumento del valore sul mercato e degli investimenti, raggiunto picco del 221%

“Dall’antico Egitto in poi l’oro ha sempre avuto un valore immenso ed è stato a lungo venerato come il bene più sicuro. È una risorsa fondamentale in tempi di incertezza politica, sociale ed economica. Ci si aspetta che mantenga il suo valore quando altre risorse subiscono l’effetto contrario. Ciò consente agli investitori di ridurre la loro esposizione alle perdite.” Tuttavia, come rivela questo sondaggio, il Bitcoin potrebbe essere detronizzato dalla prossima generazione di nativi digitali.

Mentre il mondo continua a cambiare e i millennial diventano una parte più dominante dell’economia mondiale, dovremmo aspettarci che il Bitcoin svolga un ruolo sempre più influente nei mercati finanziari. Gli investimenti in Bitcoin sono aumentati del 221% a novembre. Il valore della criptomoneta continua a oscillare intorno ai 19.000 dollari, offrendo un po’ di tregua per fare un bilancio e tirare le somme dell’ultimo periodo.

La criptovaluta veniva scambiata a 13.000 dollari all’inizio di novembre, il che significa che è aumentata di oltre un terzo in valore in soli 30 giorni. Mentre gli analisti affermano che la maggior parte di questi guadagni è stata ottenuta grazie all’aumento degli investimenti istituzionali, gli investitori al dettaglio hanno aumentato significativamente le loro operazioni nell’ultimo mese. Questo quanto emerge dai dati pubblicati sulla piattaforma di trading online eToro.

Bitcoin: continua l’ascesa della criptomoneta, aumento del 200% Tecnoandroid