CONDIVIDI:

L’Italia purtroppo è in testa a una triste classifica che riguarda la sicurezza informatica, più precisamente siamo il paese più colpito da attacchi Malware a livello europeo. Questo è quanto rivela il nuovo report pubblicato da Trend Micro relativo al mese di ottobre che, tra l’altro, sottolinea che gli italiani sono tra le vittime preferite dai criminali informatici anche a livello mondiale.

Il nostro paese si piazza al quarto posto per attacchi di tipo Malware, in una classifica che vede in testa gli Stati Uniti (con 15 milioni di casi), seguiti da Giappone e India; al quinto posto i nostri vicini francesi che solo nel mese di ottobre hanno registrato oltre 2,5 milioni di attacchi di questo tipo.

Trend Micro Research ci dice che nello stesso periodo i malware che hanno colpito l’Italia sono stati ben 2.855.691, tra questi quello più diffuso e pericoloso è ancora EMOTET, un “banking malware” molto sofisticato che può facilmente entrare in possesso di dati e credenziali sensibili. Secondo il report, i segmenti di mercato colpiti sono stati diversi, in particolare il settore manifatturiero, la PA, il settore educativo, quello sanitario e le telco.


Il miglior Galaxy del 2020? Samsung Galaxy S20 Plus, in offerta oggi da Mobzilla a 629 euro oppure da ePrice a 694 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE