CONDIVIDI:

Anche Motorola vuole il suo DeX, altrimenti detto “modalità desktop”: l’ha accennata brevemente nel corso dell’evento di Qualcomm, il Tech Summit 2020 in cui è arrivato il nuovo SoC top di gamma Snapdragon 888, che quest’anno si svolge per lo più in modo virtuale per via della pandemia.

Il video riportato nel link in FONTE mostra la funzionalità per appena qualche secondo, ma è difficile stabilire se si tratta di mockup o di un sistema realmente funzionante. Se le cose rimarranno analoghe a quanto visto in video, comunque, c’è da essere ottimisti: si vedono app in finestra, multitasking completo, supporto al mouse, taskbar in basso e molto altro ancora.

È interessante precisare che effettivamente l’idea della modalità desktop proviene proprio dalla Casa Alata: gli appassionati di più lungo corso ricorderanno probabilmente il Motorola Atrix, che disponeva di un’apposita dock grazie alla quale si poteva attivare un’interfaccia più o meno simile a quella vista nel video di oggi – anche se decisamente più acerba. L’interfaccia Webtop ha avuto qualche iterazione ma è poi stata abbandonata.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE