CONDIVIDI:

5G: il Regno Unito vieta l’installazione di apparecchiature Huawei 5G Tecnoandroid

Il governo del Regno Unito sta vietando l’installazione di nuove apparecchiature Huawei 5G a partire da settembre 2021 come parte dei suoi piani per eliminare gradualmente la tecnologia dell’azienda cinese entro il 2027, riporta il Financial Times. La decisione segue l’annuncio del governo a luglio che alle aziende sarebbe stato vietato l’acquisto di nuove apparecchiature a partire da gennaio 2021 per problemi di sicurezza nazionale.

Le aziende potranno mantenere le vecchie apparecchiature ma quelle nuove sono vietate

L’annuncio significa che le società di telecomunicazioni che hanno accumulato apparecchiature Huawei prima di gennaio non saranno ora in grado di utilizzarle per le implementazioni del 5G a lungo termine. Il Financial Times riporta che alcune società hanno accumulato queste apparecchiature dall’estate. Le aziende potranno ancora mantenere le vecchie apparecchiature dopo settembre, secondo BBC News.

La nuova legislazione che sarà discussa in Parlamento questa settimana avvierà il processo di sancire il divieto nella legge e stabilirà come sarà applicato. In base alla legge sulla sicurezza delle telecomunicazioni, le società di telecomunicazioni potrebbero essere multate fino al 10% del fatturato o fino a 100.000 sterline al giorno se non rispettano i nuovi standard di sicurezza.

Sebbene i concorrenti Ericsson e Nokia abbiano finora sottoscritto molti dei contratti per sostituire le apparecchiature di Huawei, il governo promette di investire 250 milioni di sterline per incoraggiare la crescita di attori più piccoli nel settore. Questa iniziativa tenterà di ridurre l’impatto della rimozione delle apparecchiature di Huawei dalle reti 5G e includerà la creazione di un nuovo National Telecoms Lab e investimenti in una nuova tecnologia radio aperta.

Huawei ha rifiutato di commentare l’annuncio alla BBC e non ha risposto immediatamente alla richiesta di commento di The Verge. In passato, l’azienda ha costantemente negato di rappresentare un rischio per la sicurezza nazionale. Il vicepresidente della società Victor Zhang ha affermato che la decisione del Regno Unito di vietare le proprie apparecchiature dalle reti del paese è “politicamente motivata e non basata su un’equa valutazione dei rischi”.

5G: il Regno Unito vieta l’installazione di apparecchiature Huawei 5G Tecnoandroid