CONDIVIDI:

Da ormai qualche mese è emerso un rumor che sta prendendo sempre più consistenza: Samsung potrebbe aver deciso di cancellare la serie Galaxy Note in favore di una ridistribuzione delle sue caratteristiche peculiari (S Pen in pratica) all’interno di altre linee di prodotti: i Galaxy S e i Galaxy Z Fold.

Inizialmente si è parlato di un addio definitivo nel 2022, con un ultimo modello rilasciato nel 2021, tuttavia le indiscrezioni più recenti hanno smentito questo scenario e anche quelle di cui vi parliamo oggi sembrano andare nella stessa direzione: Galaxy Note 20 Ultra sarà l’ultimo top della serie Note (ve ne parliamo in maniera approfondita nella nostra recensione).

In questo caso la fonte è la testata sudcoreana ET News, la quale riporta come Samsung abbia ordinato dei digitalizzatori da integrare sul top di gamma della prossima serie Galaxy S21, ovvero la presunta variante Ultra, confermando i rumor emersi qualche settimana fa. Questo significa che Galaxy S21 Ultra dovrebbe integrare il supporto alla S Pen, anche se questa non dovrebbe essere inclusa nel corpo dello smartphone (possibile una cover speciale con alloggiamento dedicato?), permettendo quindi di non scendere a compromessi dal punto di vista della capienza della batteria.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE