CONDIVIDI:

Whatsapp: come guardare le storie senza che gli altri se ne accorgano Tecnoandroid

Whatsapp: come scaricare le storie senza che gli altri se ne accorgano

Whatsapp non smette di sorprenderci grazie ai mille aggiornamenti e agli svariati trucchetti che essa nasconde al suo interno. La piattaforma di messaggistica istantanea più scaricata al mondo, non sempre viene utilizzata ad un solo scopo: quello di mandare un messaggino innocente. A volte, se a conoscenza dei segreti che essa cela, si può utilizzare per controllare le storie altrui senza che questi se ne accorgano. Negli ultimi mesi l’app ha dato vita ad una fresca novità: “i messaggi effimeri”. Grazie a questa sarà possibile risparmiare spazio nello smartphone e tempo per eliminare i vecchi messaggi o appunto, i messaggi “effimeri”. Di cosa si tratta? Semplicemente di un’opzione che, passati i 7 giorni, elimina tutte le chat considerate dall’utente come inutili. Insomma, un metodo un po’ troppo diretto per dichiarare all’interlocutore la “tanta” importanza della conversazione appena effettuata (in alcuni casi). Ma anche un modo per proteggere la privacy su Whatsapp delle persone.

 

Whatsapp: come vedere le storie di nascosto

Ciononostante continuano ad essere inserite, tramite app esterne di sostegno, delle funzioni come quella delle storie di Whatsapp. L’ispirazione deriva per prima dalla famosa app di Mark Zuckerberg ovvero Instagram, e successivamente da quella di Facebook.

Come già accennato, per visualizzare e scaricare le storie degli altri senza che nessuno lo sappia, o meglio, senza essere presenti nella lista di coloro che hanno visualizzato la storia è necessario scaricare un’applicazione sul proprio smartphone. Tra le migliori vi consigliamo Status Saver per Whatsapp oppure l’app Wamr. Quest’ultima, attraverso un click sull’icona del download, vi permetterà di guardare le storie Whatsapp in anonimato. Buon divertimento!

Whatsapp: come guardare le storie senza che gli altri se ne accorgano Tecnoandroid