CONDIVIDI:

WhatsApp, cancellare l’immagine profilo per evitare due grandi pericoli Tecnoandroid

WhatsApp: account chiusi all'improvviso e utenti in fuga per un motivo

L’attenzione degli utenti su WhatsApp è probabilmente ai massimi storici. Complice anche la pandemia, l’emergenza sanitaria ed il nuovo metodo di comunicazione che si basa sempre di più sui canali virtuali, la piattaforma di messaggistica istantanea in questo 2020 ha assunto una centralità probabilmente mai vista prima.

 

WhatsApp, account fake e furti dell’identità web: cosa si rischia con la foto profilo

Le conversazioni su WhatsApp ci aiutano a restare in contatto con amici, parenti, colleghi, semplici conoscenti. In alcune circostanze, però, le chat e la stessa WhatsApp ci espongono anche a pericoli non trascurabili, relativi alla sicurezza online.

Spesso e volentieri su WhatsApp è stato affrontato il problema della privacy. La tutela della propria riservatezza non si deve perseguire soltanto attraverso un controllo delle conversazioni, ma anche attraverso un certosino controllo dell’immagine di copertina.

Attraverso la condivisione non autorizzata della foto profilo, infatti, su WhatsApp si sono verificati sempre più episodi di furti d’identità. Allo stesso tempo, proprio grazie ad immagini rubate, tanti cybercriminali sono riusciti a creare una vasta serie di profili fasulli.

Le regole per le foto su WhatsApp sono molto concessive. Tutti gli utenti possono visualizzare a schermo intero l’immagine profilo altrui ed allo stesso tempo anche fare degli screenshot segreti. La tutela persona della propria foto è quindi determinante. Al fine di evitare problemi o furti della propria identità online è bene condividere l’immagine copertina solo con persone conosciute. Attraverso il menù Impostazioni, ad esempio, è possibile condividere la foto soltanto con gli utenti della propria rubrica.

WhatsApp, cancellare l’immagine profilo per evitare due grandi pericoli Tecnoandroid