CONDIVIDI:

Playstation 5: ecco la verità sulla banda dati dell’HDMI 2.1 Tecnoandroid

playstation 5Finalmente la Playstation 5 ha visto la luce; dopo tanta attesa i fortunati che hanno potuto acquistare la nuova console Sony stanno sperimentando le nuove possibilità offerte dalla nel gen. Ma proprio per questo iniziano ad emergere le prime analisi più specifiche e, a tal proposito, è giusto parlare dell’HDMI della nuova Playstation. Si è tanto discusso dell’ingresso HDMI 2.1 introdotto nella nuova console, a cominciare dall’effettiva presenza del cavo apposito nella confezione.

Una recente analisi di HDTVTest ha però sollevato un ulteriore problema. Dopo la scoperta, dell’impossibilità di supportare la Dolby Vision da parte del lettore Blu-day di Xbox Series X questa volta il canale YouTube si contra sulla console Sony. Sembrerebbe infatti che l’ingresso HDMI della nuova Playstation abbian una velocità di connessione dati a 32Gbps; un limite inferiore rispetto alle potenzialità massime raggiungibili dalla connessione 2.1.

Playstation 5: il limiti dell’HDMI

 

Secondo quanto emerso dall’analisi di HDTVTest, l’HD di PS5 raggiungerebbe al massimo i 32 Gbps contro il limite massimo di 48 Gbps previsto dai nuovi protocolli; benché neanche Xbox sfrutti al massimo tale caratteristica il valore della console Microsoft si attesta sui 40 Gbps. Il problema per ora è relativo, visto che si parla comunque di performance in 4K a 120 Hz, ma che in prospettiva potrebbe risultare piuttosto limitante.

Da più lati però arrivano rassicurazioni sulla possibilità di risolvere questo problema con un semplice aggiornamento del software e che quindi la massima banda dati sia sopportabile a livello hardware. Per scoprirlo dovremo attendere ancora molto tempo, si stima infatti che la piena maturazione della nuova generazione non verrà raggiunta prima del 2022.

Playstation 5: ecco la verità sulla banda dati dell’HDMI 2.1 Tecnoandroid