CONDIVIDI:

IPTV, impazzano i canali VPN per Sky gratis ma con un rischio enorme Tecnoandroid

IPTV

La moltitudine degli eventi messi a disposizione da Sky fa sì che il palinsesto della pat tv satellitare da qui al prossimo Natale sia particolarmente ricco, specialmente per gli appassionati di sport e calcio. Ad oggi, il servizio a pagamento non ha veri e propri rivali in campo televisivo. L’unica alternativa, seppur illegale, sembra essere rappresentata dall’IPTV. Sono sempre di più le persone che, a tal proposito, si affidano allo streaming non lecito dei canali Sky per non perdere tutte le esclusive a disposizione.

 

IPTV contro Sky: tutti i lati negativi dei nuovi canali VPN

Il metodo più famoso legato all’IPTV illegale è sicuramente quello dei pezzotti. Tuttavia, c’è da sottolineare come nelle precedenti settimane si sia fatto sempre più spazio anche la nuova tecnica dei canali VPN. 

Tanti appassionati di sport e calcio accedono ora ai contenuti di Sky grazie ad alcuni link che vengono condivisi su chat e gruppi via Telegram o via WhatsApp. Questi link indirizzano a siti internet pirata attraverso cui è possibile vedere la maggioranza dei contenuti Sky completamente a costo zero. 

In termini di risparmio economico, il vantaggio dei canali VPN è quindi considerevole rispetto ad un normale abbonamento Sky. Ci sono tuttavia da considerare anche quelli che sono i nutriti rischi per la tecnologia IPTV.

Anche gli utenti che si affidano ai canali VPN rischiano una sanzione molto pesante, con una multa che può sfiorare la quota di 30mila euro. Per le persone che si legano con la recidiva alle varie tecniche streaming IPTV è previsto anche il carcere da sei mesi a tre anni.

IPTV, impazzano i canali VPN per Sky gratis ma con un rischio enorme Tecnoandroid