CONDIVIDI:

Auto: come mai ne sono state richiamate a milioni in fabbrica Tecnoandroid

toyota-sviluppo-auto-idrogenoIl 2020 è stato un anno terribile non solo per i piccoli commercianti ma anche per le grosse aziende. Il settore automobilistico, ad esempio, ha subito un forte calo nelle vendite dovuto principalmente ai molteplici Lockdown imposti. Ciononostante, però, alcune aziende hanno dovuto affrontare problematiche ancor più sere le quali, in molteplici casi, avrebbero potuto mettere in serio pericolo gli automobilisti stessi. Di recente, infatti, Toyota ed Honda hanno riscontrato dei problemi ai sistemi che gestiscono l’espulsione dell’Airbag. Scopriamo quindi di seguito maggiori dettagli a riguardo.

Toyota e Honda: fate attenzione a questi modelli

Iniziamo parlando di Toyota. Negli ultimi mesi il noto marchio Giapponese ha rilevato su alcune vetture un pericoloso problema legato al sistema che gestisce l’Airbag. A quanto pare, di fatto, un’interferenza elettrica sembrerebbe bloccare quest’ultimo all’interno della sua scocca, rendendo quindi ancor più pericoloso qualsiasi tipo di incidente. I veicoli affetti dal problema sono i seguenti:

  • Corolla immatricolate nel periodo compreso tra il 2011 e il 2019
  • Matrix immatricolate tra il 2011 e il 2013
  • Avalon, ibride e non, immatricolate tra il 2012 e il 2018

Toyota è a conoscenza del problema e, recentemente, ha annunciato l’introduzione di un nuovo filtro che permette di risolvere l’interferenza.

Passiamo ora ad Honda. L’azienda Giapponese ha recentemente rilevato un problema ancora più serio della sua rivale. A quanto pare, di fatto, su alcuni veicoli la scocca metallica in cui è riposto l’Airbag, presenta dei livelli di pressioni completamente anomali. Ciò rischia di far esplodere il contenitore facendo schizzare migliaia di schegge in tutto l’abitacolo. Ecco di seguito i veicoli interessati dal problema:

  • Accord immatricolate tra il 1998 ed il 2000
  • Civic immatricolate tra il 1996 ed il 2000
  • CR-V immatricolate tra il 1997 ed il 2001
  • Odyssey immatricolate tra il 1998 ed il 2001
  • EV Plus immatricolate tra il 1997 ed il 1998.

Auto: come mai ne sono state richiamate a milioni in fabbrica Tecnoandroid