CONDIVIDI:

La notizia arriva da una fonte ufficiale, ovvero una pagina di supporto di Apple: Cupertino sta collaborando con Microsoft per portare presto la compatibilità col controller di Xbox Series X sui dispositivi della Mela come iPhone, iPad, Mac e Apple TV. Non è una sorpresa, dal momento che quello di One X non solo era già compatibile da tempo, ma addirittura l’anno scorso è stato inserito nel catalogo dell’Apple Store.

Attualmente su iPhone è possibile giocare in Remote Play grazie alla nuova app Xbox ai propri titoli Series X, ma attenzione: non è una funzionalità da confondere con xCloud, il servizio di cloud gaming che è già fruibile tramite Game Pass Ultimate (pacchetto in cui è integrato) sui dispositivi Android. xCloud, infatti, non richiede di possedere una console Microsoft per giocare in streaming direttamente dal proprio telefono i giochi della libreria Game Pass: è sufficiente uno smartphone e l’abbonamento.

Il boss di Xbox, Tim Spencer, si è più volte detto convinto di riuscire a portare xCloud anche sui dispositivi iOS, prima o dopo: una soluzione potrebbe sicuramente essere quella che ha messo in atto Amazon con il suo neonato servizio di gaming in streaming, Luna, attualmente in fase beta negli USA.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE