CONDIVIDI:

Oppo X 2021: lo smartphone si può arrotolare più di 100.000 volte Tecnoandroid

oppo-x-2021-arrotolare-smartphone

La nuova era degli smartphone è iniziata nel momento della presentazione del primo smartphone dotato di display pieghevole. Da allora, anche se ovviamente alcuni sviluppi erano già in corso, i produttori hanno iniziato a cercare di osare di più. Tra questi c’è Oppo, una società già nota per sperimentare e cercare sempre tecnologie migliori. In questi giorni ha mostrato al pubblico l’X 2021.

Si tratta di un dispositivo particolare, uno smartphone arrotolabile, il primo del suo genere. Lo smartphone non è stato solo nominato, ma alla presentazione c’era un prototipo funzionante ed è stato mostrato a tutti come lavorava. A guardare qualcosa del genere sorgono molte domande, soprattutto per quanto riguarda la resistenza e le aspettative di vita di un dispositivo del genere.

Il progettista di Oppo ha voluto fornire qualche dato in più di questo modello. I test fatti in casa hanno dimostrato che si può arrotolare e aprire più di 100.000 volte senza creare danni. Questo numero non è un punto di arrivo, ma continua a funzionare anche oltre.

 

Oppo x 2021: uno degli smartphone del futuro

Visto sotto altri numeri, vuol dire che una volta comprato, si potrebbe aprirlo per cinquanta volte al giorno e vederlo funzionare alla perfezione per ben cinque anni, ben più della durata media di uno smartphone al giorno d’oggi. Questo risultato è merito dell’attenta opera di sviluppo e del display prodotto dalla cinese BOE. Sicuramente si tratta di una novità importante per il mercato e siamo curiosi di vedere se potrà competere in quello che sembra essere il territorio incontrastato di Samsung e dei suoi smartphone pieghevoli.

Oppo X 2021: lo smartphone si può arrotolare più di 100.000 volte Tecnoandroid