CONDIVIDI:

Arriva il conto in banca Google, presto il colosso avvierà il servizio Tecnoandroid

In questo ultimo anno abbiamo assistito ad un’ascesa a dir poco impetuosa dei conti correnti digitale e dei metodi di pagamento elettronici, quest’ultimi soprattutto, hanno rivendicato il loro posto all’interno della community mostrandosi davvero utili dal momento che consentono di effettuare pagamenti direttamente con il proprio smartphone, trasformandolo con ogni certezza in una carta di credito sempre a portata di mano.

Ovviamente Google ha giocato anch’essa un ruolo primario, grazie alla sua app wallet chiamata Google Pay che, gestendo il nostro denaro, ci consente di fare pagamenti di ogni tipo dal momento che vanta un numero di convenzioni a dir poco incredibile.

A quanto pare però, il colosso di Mountain View non vuole fermarsi qui, ha infatti in progetto di lanciarsi nel mondo della finanza aggiornando la propria app di pagamenti ma consentendo di aprire dei veri e propri conti correnti, vediamo i dettagli.

Conto Google

Stando alle ultime news Google starebbe preparando delle partnership ad-hoc con alcuni istituti bancari per consentire agli utenti di aprire un conto in banca direttamente con Google Pay, una possibilità che ovviamente aprirebbe ad un mondo molto più ampio di possibilità, visto appunto che le banche sono la base per ogni tipo di attività finanzairia.

“Insieme ai nostri partner vogliamo rendere il fare banca più rilevante, più divertente e più facile per la prossima generazione” è quanto affermato Caesar Sengutpa, direttore generale dei pagamenti di Google.

Si tratta dunque di una grossa novità per quanto riguarda Google, la quale decide di varcare la soglia e andare oltre la sua normale natura.

Arriva il conto in banca Google, presto il colosso avvierà il servizio Tecnoandroid