CONDIVIDI:

ASUS aggiorna la propria offerta di mini-PC Chrome OS con la serie Chromebox 4, prodotti che riprendono sostanzialmente il design della precedente generazione Chromebox 3, aggiornando però la configurazione hardware con processori Intel Core di decima generazione. Compatti nelle dimensioni, con uno chassis da 148,5 x 148,5 x 40 millimetri, i nuovi Chromebox 4 di ASUS garantiscono un netto boost prestazionale e una migliore efficienza energetica, offrendo tra l’altro un’ottima connettività e tutta la versatilità dei dispositivi Chrome OS.

I Chromebox supportano Google Play, caratteristica che permette di utilizzare nativamente alcune app Android, mentre per quanto riguarda il reparto rete troviamo WiFi 6, Bluetooth 5.0 (2×2) e scheda LAN Gigabit. Quanto ai processori, ASUS offre diverse opzioni tra cui il Core i7-10510U, chip quad-core con supporto Hyper-Threding che può raggiungere i 4,9 GHz in modalità Boost.

La parte grafica è affidata ovviamente al chip integrato Intel UHD che può gestire sino a tre display 4K, aiutato da ben due porte HDMI e una USB-C 3.2 Gen1; segnaliamo inoltre che il sistema supporta anche lo standard USB 3.2 Gen 2 (in base alla CPU) e può essere configurato anche con un SSD M.2 (SATA però) da 256GB.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE