CONDIVIDI:

Monete Antiche nel cassetto: queste valgono una fortuna Tecnoandroid

monete antiche

monete anticheI collezionisti sono spesso a caccia di monete antiche che possano arricchire la propria collezione. La numismatica è da sempre una delle passioni più costose tra i collezionisti di tutto il mondo; gli appassionati di numismatica infatti sono spesso disposti a pagare delle vere e proprie fortune per il pezzo giusto.

Proprio in virtù di ciò è sempre opportuno dare un’occhiata alle vecchie monete che tutti noi abbiamo in casa, spesso lasciti del vecchio conio, conservate per nostalgia, oggi potrebbero fare la fortuna di qualcuno. Trovare una vecchia moneta di valore non è ovviamente cosi semplice ma con un po’ di fortuna si può riuscire a racimolare una discreta somma grazie alla vendita di una di queste.

Monete antiche: ecco le più ricercate dai collezionisti

 

Tra le monete antiche più ricercate ci sono di sicuro alcuni esemplari di vecchie lire particolarmente rari. Un esempio può essere la moneta da 10 lire, sia quella coniata nel 1946 che quella del 1947; entrambe hanno un valore incredibilmente alto, la prima si attesta sui 6’000 euro, il valore della seconda invece si aggira sui 4’000. Particolarmente ricercata anche la 50 lire del 1958, che può essere piazzata tranquillamente per una cifra che si aggira intorno ai 2’000 euro.

Altro pezzo da collezione è la moneta da 5 lire del 1956; raffigurante un delfino questo soldino può essere valutato fino a 2’000 euro. Ancora le 2 lire del 1949, caratterizzate dal rilievo di una spiga di grano, hanno un valore stimato introno ai 2’000 euro. Insomma benché siano da trovare le monete antiche sono una ottima possibilità di guadagno per i fortunati che ne sono in possesso.

Monete Antiche nel cassetto: queste valgono una fortuna Tecnoandroid