CONDIVIDI:

Dopo una vera a propria scorpacciata di schede grafiche, torniamo ad occupari di processori e in particolare di CPU per notebook con nuovi benchmark degli Intel Tiger Lake-H, le prossime soluzioni per portatili ad alte prestazioni dell’azienda di Santa Clara basate su processo produttivo SuperFIN a 10nm, al pari dei Tiger Lake-U annunciati a settembre.

Nel dettaglio parliamo dell’inedito Core i7-11370H, modello avvistato sul database Geekbench con interessanti risultati soprattutto per quanto riguarda le prestazioni in single-core. Si tratta di un processore quad-core con Hyper-Threading (4c/8t) che viene rilevato con frequenza base di 3,3 GHz, Boost a 4,8 GHz e 12MB di cache L3.

In realtà la prima cosa che salta all’occhio di questa CPU è la configurazione a 4 core, del tutto inedita per un Core i7 che dovrebbe utilizzare oggi almeno un approccio a 6/8 core, così come le altre soluzioni Intel Core H 10a gen e quelle della controparte AMD Ryzen 4000 mobile presentate a marzo. Mettendo per il momento da parte questo aspetto, comunque importante e per certi versi preoccupante se vogliamo, le prestazioni in single core della CPU sono decisamente ottime e superano quelle dei Ryzen 4000H, anche del modello più potente Ryzen 9 4900H (8c/16t con Boost a 4,4 GHz).


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE