CONDIVIDI:

Google Home: l’applicazione si aggiorna, ecco le novità Tecnoandroid

Google ha rilasciato un nuovo aggiornamento per la versione Android di Home, l’app che si occupa della gestione dei dispositivi smart, con il quale sono stati introdotti diverse novità grafiche.

L’aggiornamento ha introdotto la versione 2.31 dell’app Google Home. Le modifiche apportate hanno cambiato l’interfaccia utente, tale aggiornamento è momentaneamente attivo per i possessori dei dispositivi Nest Hub e Nest Hub max. Scopriamo insieme alcune delle novità appena introdotte.

 

Google Home: finalmente arrivano delle novità con l’aggiornamento dell’app

Nonostante solamente una settimana fa sia stata lanciata la versione 2.30.1.17 il colosso ha deciso di metterci nuovamente mano per introdurre delle nuove funzioni. Una delle novità più rilevanti consiste nell’implementazione dei pulsanti di riproduzione a lato di ogni routine impostata dall’utente. Il pulsante corrisponde al collegamento rapido per gestire il dispositivo sul quale deve essere riprodotta la corrispondente routine.

L’aggiornamento ha anche introdotto un rinnovamento grafico per l’interfaccia di riproduzione multimediale all’interno di Google Home. Questa include la possibilità di gestire i volumi audio sui vari dispositivi connessi all’app stessa.

Infine, l’app Google Home ha ricevuto una nuova sezione denominata Preferred Activities, la quale al momento include soltanto il collegamento a Stadia. L’update appena descritto è in fase di distribuzione automatica attraverso il Play Store. Vi ricordo che Google Home è un dispositivo che funziona da speaker intelligente. Si può connettere alla rete wi-fi di casa e a tutti i device presenti e collegati alla stessa connessione, come ad esempio il proprio smartphone Android o iPhone o la Smart TV, basta che siano compatibili.

Google Home: l’applicazione si aggiorna, ecco le novità Tecnoandroid