CONDIVIDI:

WhatsApp: gli utenti sono in allarme, ecco come vi derubano del profilo Tecnoandroid

WhatsApp: gli utenti sono in allarme, ecco come vi derubano del profilo

WhatsApp: gli utenti sono in allarme, ecco come vi derubano del profilo

Prestare attenzione a come ci si muove sul web è d’obbligo soprattutto ora che esistono sempre più metodi per tentare di fregare il prossimo. Quando si parla di web sono compresi chiaramente tutte le applicazioni che vi sono inesorabilmente connesse, tra cui anche e soprattutto WhatsApp.

La piattaforma di messaggistica istantanea è portatrice spesso anche di sventura e non solo di comodità. Sono passate infatti alla storia le varie questioni che hanno visto truffe e inganni di ogni genere fregare gli utenti in più modi. In questo caso, come si vocifera anche sul web, mediante una truffa bella e buona di malfattori riuscirebbero addirittura ad impossessarsi del profilo WhatsApp delle persone. A far scattare l’allarme è stata la polizia di Stato con un comunicato ufficiale. 

 

WhatsApp: la polizia di Stato diffonde il comunicato ufficiale in merito alla nuova truffa

La Polizia di Stato ha portato a spiegare la situazione per mettere in guardia tutti gli utenti iscritti alla piattaforma.

Per attivare l’App di messaggistica Whatsapp sul proprio smartphone – si legge sul profilo Facebook del Commissariato di PS Online – è necessario inserire uncodice che viene inviato tramite SMS sul dispositivo. Tramite questa procedura i cybercriminali riescono a far recapitare alla vittima un SMS nel quale viene chiesto l’invio di tale codice facendo apparire come mittente il numero di telefono di un contatto presente in rubrica.
L’invio del codice permette agli stessi di poter attivare un nuovo Whatsapp su un dispositivo diverso ma riferito al numero telefonico della vittima prescelta che, di fatto, ne perde la “proprietà
”.”

 

 

WhatsApp: gli utenti sono in allarme, ecco come vi derubano del profilo Tecnoandroid