CONDIVIDI:

Vivo è un marchio che è arrivato da poco in Italia, e lo ha fatto segnalandosi con l’interessantissimo X51 5G con Gimbal Camera (lo abbiamo subito recensito), ed è in una fase non solo di espansione, ma anche di rinnovamento. Oggi, infatti, come anticipato va in pensione FuntouchOS, la personalizzazione di Android del brand, e nasce OriginOS.

Sì, lo stiamo pensando anche noi: il sistema di icone e widget ricalca l’estetica di iOS14, è innegabile. Ma se vogliamo, non è un concetto così diverso da quello del compianto Windows Phone, con le sue tile animate e dalle dimensioni personalizzabili: solo che qui gli angoli sono stondati, e l’impatto è decisamente più ordinato.

Vivo chiama questa nuova forma delle schermate “Klotski grid”, e ci sono tane chicche che la impreziosiscono, come i “Nano Alerts”, ovvero i numerosi elementi in costante aggiornamento, e gli switch attivabili direttamente dalla pagina, oppure l’orologio che può cambiare texture e colori ogni minuto per accompagnare e rendere più organico il trascorrere del tempo.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE