CONDIVIDI:

Tra poche ore sarà possibile acquistare (si spera) le nuove Radeon RX 6800 e Radeon RX 6800 XT presentate a fine ottobre ed esaminare le prestazioni reali delle schede grafiche AMD attraverso test e recensioni indipendenti. Nell’attesa – soprattutto dei prezzi di listino – dalla rete emergono le prime slide ufficiali relative alle prestazioni in ray-tracing della Radeon RX 6800 XT, testata su alcuni dei titoli più in voga.

La slide, evidentemente estrapolata da un documento interno AMD, mostra la Radeon RX 6800 XT alle prese con Battlefield V, Call of Duty: Modern Warfare, Crysis Remastered, Metro Exodus e Shadow of the Tomb Raider. I cinque titoli, che supportano la tecnologia DXR, sono stati testati a una risoluzione 2560×1440 pixel con dettagli al massimo:

Il risultato migliore è ottenuto su Call of Duty: Modern Warfare dove si tocca una media di 95 FPS, passando ai 90 FPS di Crysis Remastered; il risultato peggiore invece si registra su Metro Exodus che, con queste impostazioni, non va oltre i 67 FPS. La scheda AMD è stata testata su una piattaforma con Ryzen 9 5900X e 16GB DDR4 3200, lasciando intuire che nei test sia stata utilizzata la tecnologia Smart Access Memory, rendendo così più difficile l’analisi delle prestazioni assolute della scheda.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE