CONDIVIDI:

Il termine “Phishing” indica un concetto che per qualunque utente della rete non può essere del tutto sconosciuto o nuovo. A meno che abbiate cominciato a navigare in Internet l’atro ieri – anche se fosse così, questo articolo fa al caso vostro ­– avrete avuto modo di confrontarvi con questo fenomeno.

Per esperienza diretta, e secondo quanto riportato in diversi report da Kaspersky, una delle principali firme del mondo della cybersecurity, qualunque utente ha avuto modo di incontrare sul suo cammino questa piaga di Internet. Il nome, derivato da una forma modificata dell’inglese fishing, letteralmente “pescare”, richiama, per concetto, l’espressione italiana dell’“abboccare” utilizzata in un contesto di raggiro o truffa.

Qui di seguito cercheremo di chiarire il concetto ed esemplificare alcune casistiche tipiche di questo fenomeno malevolo.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE