CONDIVIDI:

I Mac con processore Apple Silicon M1 hanno iniziato a raggiungere i primi acquirenti. Se da un lato le prestazioni del primo chip della casa di Cupertino basato sull’architettura Arm colpiscono molto positivamente, dall’altro iniziano ad emergere i primi, fisiologici, problemi di gioventù. Di uno in particolare bisogna tenere conto avvicinandosi ai nuovi Mac: è possibile che ripristinando il sistema operativo macOS Big Sur la macchina diventi inutilizzabile.

Vari utenti hanno evidenziato il problema e uno di loro riferisce che il servizio clienti ha confermato che ci sarebbero almeno altre 75 segnalazioni relative alla stessa vicenda. In particolare un utente del forum di MacRumors sottolinea:

Ho appena ricevuto i miei MacBook Pro e MacBook Air con M1. Ripristino sempre il sistema operativo senza cose come GarageBand e iMovie perché non ho bisogno del software incluso […] durante il processo di installazione si è verificato un errore […] dopo un paio d’ore al telefono con Apple Care, mi hanno detto che altre 75 persone avevano chiamato per lo stesso problema. Non hanno una soluzione. Mi è stato chiesto di restituire i prodotti o attendere un fix.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE