CONDIVIDI:

Messaggi anonimi su WhatsApp e Telegram? Si può, ecco come Tecnoandroid

Ebbene si, è possibile, inviare messaggi anonimi su WhatsApp e Telegram è una possibilità realmente attuabile, il metodo non è nemmeno così complesso ed è soprattutto accessibile a tutti e gratuito, vediamolo un po’ insieme.

Partiamo facendo una premessa, per accedere a questa possibilità sostanzialmente ci si avvale di un numero di telefono momentanea da utilizzare proprio per tale scopo, in modo tale da non doverci esporre cambiando le caratteristiche del nostro numero principale, la procedura è molto semplice, per portarsi a casa un numero momentaneo basta infatti scaricare delle app apposite gratuite che, una volta terminato un processo di registrazione, genereranno un numero di telefono momentaneo da utilizzare per registrarci con un nuovo account su WhatsApp o Telegram.

Inviare messaggi anonimi

Se siete interessati a questa metodica, vi consigliamo di adoperare come applicazione dedicata TextNow, un’app apposita per ottenere il numero di telefono momentaneo da usare per inviare messaggi anonimi su WhatsApp e telegram.

Il meccanismo è abbastanza semplice, innanzitutto scaricate e installate sul vostro dispositivo TextNow, una volta fatto procedete alla registrazione sulla piattaforma, una volta terminato il tutto l’app procederà a generare un numero di telefono da poter utilizzare per loggare sulle più famose app di messaggistica istantanea senza dover dunque usare o peggio modificare il proprio account principale.

In tal modo dunque potrete rendervi anonimi e non far sapere praticamente a nessuno la vostra identità, uno stratagemma semplice ma alquanto efficace che tra l’altro non mostra nessun tipo di problema dal punto di vista legale, ottimo.

Messaggi anonimi su WhatsApp e Telegram? Si può, ecco come Tecnoandroid