CONDIVIDI:

L’offerta di servizi digitali è sempre più importante anche nel settore delle auto. I costruttori stanno infatti lavorando molto per far evolvere i loro sistemi infotainment per proporre ai clienti soluzioni impensabili sino a pochi anni fa. Il Gruppo Hyundai ha deciso di ampliare una collaborazione tecnica con NVIDIA per far evolvere il suo sistema infotainment. Il risultato è che dal 2022, tutti i nuovi modelli del Gruppo (Hyundai, Kia e Genesis), disporranno della piattaforma NVIDIA Drive.

Grazie a questa nuova piattaforma sarà possibile portare sui nuovi modelli soluzioni avanzate tipiche delle moderne auto connesse. Indipendentemente dal tipo di auto (entry-level e premium), tutte disporranno di un infotainment basato su questa nuova avanzata piattaforma di NVIDIA che permetterà di combinare audio, video, navigazione, connettività e servizi per l’auto connessa basati sull’intelligenza artificiale.

Gli utenti, dunque, avranno a disposizione all’interno delle loro nuove vetture un sistema dotato di maggiori servizi digitali ed in grado di ricevere aggiornamenti OTA. La piattaforma NVIDIA Drive, in realtà, è già presente sulle Genesis GV80 e G80 che possono contare su di un sistema di bordo avanzato. La collaborazione sta andando oltre le soluzioni per le auto connesse. Infatti, il Gruppo Hyundai e NVIDIA stanno lavorando pure su di un cockpit digitale avanzato, il cui lancio è in programma per la fine del 2021.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE