CONDIVIDI:

Hyundai, presentando il restyling della Kona, aveva sottolineato che presto sarebbero arrivate novità anche sulla Kona Electric. Quel momento è arrivato perché il costruttore coreano ha annunciato il restyling del suo crossover elettrico (Qui la nostra prova). L’auto sarà commercializzata l’anno prossimo con uscita prevista entro la prima metà del 2021. I prezzi italiani non sono ancora stati comunicati ufficialmente.

NUOVO DESIGN

Quello che colpisce maggiormente di Kona Electric 2021 è il nuovo design del frontale. Hyundai ha voluto differenziare maggiormente il modello elettrico da quello endotermico. Per farlo ha rimosso completamente la griglia frontale. Adesso, l’anteriore dell’auto presenta un look più pulito e moderno e “molto più da auto elettrica”. La presa di ricarica dell’auto rimane sempre davanti. Nuovo è anche il disegno dei fari a LED anteriori con una forma più affilata.

Rivisto leggermente anche il paraurti con nuove prese d’aria laterali. I passaruota, adesso, sono verniciati dello stesso colore della carrozzeria. Posteriormente, invece, spiccano i fari che presentano un nuovo disegno. Come per la nuova Kona con motore endotermico, anche la versione elettrica presenta una lunghezza superiore di 40 mm. Hyundai Kona Electric restyling misura 4.205 mm lunghezza x 1.800 mm larghezza x 1.570 mm altezza. Il passo è di 2.600 mm. Il bagagliaio dispone di una capacità di 332 litri. L’auto sarà offerta in diverse combinazioni di colore.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE