CONDIVIDI:

Android: niente più internet per gli utenti più anziani Tecnoandroid

android

androidIl sistema operativo Android viene utilizzato quotidianamente da miliardi di utenti rendendolo il più utilizzato al mondo. Le stime parlano di circa 2 miliardi di dispositivi che utilizzano il sistema operativo sviluppato da Google. Android viene presentato ufficialmente il 5 novembre del 2007 dopo l’acquisizione da parte di Google; da quel momento il sistema operativo si è diffuso in tutto il mondo grazie soprattutto alla collaborazione con Samsung.

Ecco perché la notizia che a partire da settembre 2021 i dispositivi più datati potrebbero non essere più in grado di accedere a molti siti suscita un certo clamore. A lanciare l’allarme Let’s Encrypt società certificata che si occupa di rilasciare certificati di sicurezza per le connessioni crittografate. La società ha rilasciato il suo primo certificato nel 2016, una data relativamente recente; questo potrebbe causare più di qualche problema ai dispositivi più anziani che non sono più supportati dagli aggiornamenti.

Android: internet in pericolo per gli utenti

 

La conseguenza più diretta è che i dispositivi il cui sistema non si è aggiornato oltre la versione 7.1.1 potrebbero non avere accesso a buona parte dei siti online. l problema sta proprio nel sistema crittografico non supportato da questi modelli. Secondo le stime circa il 33% degli utenti potrebbe riscontrare problemi durante la navigazione.

Fortunatamente il problema risulta aggirabile utilizzando browser esterni al che possiedono altri protocolli di sicurezza. Un esempio potrebbe essere Firefox. Il motore di ricerca della volpe infatti possiede dei propri protocolli; questi si istalleranno al momento del download dell’applicazione. La situazione è comunque in evoluzione e da qui a settembre potrebbe essere trovata una soluzione al problema.

Android: niente più internet per gli utenti più anziani Tecnoandroid