CONDIVIDI:

Down di rete: come si scopre il disservizio degli operatori Tecnoandroid

4G downScoprire un disservizio di rete sembra un’impresa quasi impossibile con mille paranoie ad occupare le ore che ci separano da Internet. Che cosa potrebbe essere successo al segnale wireless in 4G? Perché le chiamate non stanno funzionando? Potrebbe bastare anche un semplice SMS per mantenersi in contatto. Ma niente. Ecco un modo veloce per saperne di più.

 

Come scoprire cosa c’è che non va dopo un down di rete

Un malfunzionamento Internet potrebbe anche essere programmato dagli operatori. La causa potrebbe imputarsi ad un aggiornamento della rete e quindi ad un upgrade preventivato delle infrastrutture. In altri casi potrebbe darsi che il maltempo o un’altra causa esterna abbia causato il blocco delle comunicazioni online.

Per tutte le casistiche possibili ed immaginabili esiste downdetector, il sito per eccellenza nel rilevare eventuali guasti ai network di Tim, WindTre, Vodafone, Iliad e molti altri servizi digitali.

Il suo punto forte è senza dubbio la semplicità, ora conferita da uno schema grafico che mostra l’andamento del malfunzionamento con numero effettivo di segnalazioni nel tempo. Completa tutto una mappa down che approssima l’estensione del problema a livello locale o nazionale. Per finire c’è anche una sezione commenti, attraverso cui gli utenti eventualmente interessati possono intervenire per confermare il riscontro su eventuali problemi nella propria zone.

Questo è senza alcun margine di dubbio il coltellino svizzero per gli investigatori di rete che ne vogliono sapere di più su cosa potrebbe non andare con la rete. Il servizio gratuito è disponibile quindi via web-app con analisi ed info disponibili tutto il giorno e tutti i giorni.

Down di rete: come si scopre il disservizio degli operatori Tecnoandroid