CONDIVIDI:

Sky, su Telegram spopola l’IPTV per vedere tutti i canali gratis Tecnoandroid

IPTV: dopo aver usato Sky e DAZN illegali gli utenti sono stati sanzionati

E’ partito il primo weekend della Serie A su Sky. Dopo una pausa estiva molto più breve del solito, il campionato di calcio torna ad essere protagonista. Tanti appassionati saranno quindi impegnati davanti alla televisione in questo fine settimana e nei prossimi. Per tanti tifosi che scelgono un regolare piano di abbonamento a Sky, tanti altri si affideranno all’IPTV.

Nelle case degli italiani continuano ad essere molto popolari i famosi pezzotti. Inoltre, novità delle ultime settimane, il sistema IPTV si è arricchito di un nuovo strumento. Attraverso le chat di Telegram ed anche di WhatsApp vengono sponsorizzati i famosi canali VPN che offrono visione gratuita per tutti i principali canali di Sky.

 

IPTV, rischio sempre molto alto per chi guarda Sky senza abbonamento

I clienti che privilegiano l’IPTV ad un regolare abbonamento Sky guardano ovviamente ad un tornaconto economico. Il risparmio garantito dallo streaming illegale è notevole, specie se si considera che in alcuni casi questa tecnologia è del tutto a costo zero.

Quando si parla di IPTV però non devono essere valutati sono i benefici, ma anche tutti quelli che sono i rischi. Sulla base delle attuali legislazioni, i clienti che scelgono la tecnologia streaming a dispetto di un regolare abbonamento Sky rischiano una multa che può essere di poche centinaia di euro ma può anche arrivare a ben 30mila euro. Inoltre c’è anche il fattore penale da non sottovalutare: per i casi più recidivi, gli utenti rischiano anche la reclusione da sei mesi sino ad un massimo di tre anni.

Sky, su Telegram spopola l’IPTV per vedere tutti i canali gratis Tecnoandroid