CONDIVIDI:

iOS 14 è disponibile soltanto da poche ore (QUI trovate tutte le novità), ma nonostante ciò le principali app presenti sull’App Store hanno già iniziato ad aggiornarsi introducendo il supporto ad alcune delle nuove funzioni integrate con l’ultima versione del sistema operativo per i dispositivi iPhone.

È il caso di Shazam, la più popolare tra le applicazioni dedicate al riconoscimento dei brani musicali – tra l’altro di proprietà della società di Cupertino – che nella giornata di oggi si è aggiornata alla release 13.25 integrando il supporto alla funzionalità Picture-in-Picture.

Grazie a questa nuova funzione, proprio come già disponibile sulla controparte Android da diverso tempo, anche su iOS sarà possibile riconoscere il titolo delle canzoni su qualsiasi app, anche durante la riproduzione di video su YouTube, Safari e persino Netflix o Disney+.


Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Mobzilla a 398 euro oppure da Amazon a 483 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE