CONDIVIDI:

Facebook ha appena ufficializzato la seconda generazione di Oculus Quest, confermando tutti i rumor emersi in precedenza riguardo al design e alle specifiche del visore.

Quest 2 evolve rispetto al predecessore grazie ad una riduzione del peso del 10% (si arriva a 503 grammi), accompagnata da un aggiornamento delle specifiche tecniche. Ora, infatti, troviamo un SoC Qualcomm Snapdragon XR2 (basato su Snapdragon 865), 6GB di memoria RAM e un nuovo display unico di tipo LCD (quindi non più di tipo OLED) ad alta risoluzione da 1832 x 1920 pixel per occhio, con refresh rate a 90Hz.

Torna anche un meccanismo fisico per la modifica della distanza tra le lenti, in grado di offrire diversi livelli di distanza interpupillare. Confermata anche la compatibilità con Oculus Link, il cavo in grado di trasformare il Quest in un vero e proprio sostituto del Rift S, grazie alla possibilità di collegarlo al PC per accedere alla libreria Rift.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE