Chrome OS aggiornato alla v.72 con Assistant e il supporto ad Android Pie

CONDIVIDI:

Chrome OS aggiornato alla v.72 con Assistant e il supporto ad Android Pie

Google rilascia nel canale stabile la versione 72.0.3626.97 di Chrome OS, fino ad oggi disponibile solamente in Beta. Con quest’ultima release, l’azienda di Mountain View integra Assistant, introdotto su Chrome Canary a fine ottobre 2018, e aggiunge il supporto ad Android Pie sui dispositivi Chromebook di terze parti.

Altre novità sono poi state introdotte nel browser. Utilizzando un dispositivo convertibile in modalità tablet, si potranno infatti apprezzare aggiornamenti del browser Chrome indirizzati a semplificare i controlli con l’uso del touchscreen in modalità tablet. Sempre durante la navigazione web si potranno sfruttare la modalità picture-in-picture attiva di default per i video riprodotti, oltre a modifiche ai menu per la funzione Cast e Impostazioni.

Anche sul fronte della sicurezza Chrome OS 72 ha introdotto diverse novità. Ora il suo gestore di rete “Shill” è in sostanza un ambiente controllato così da prevenire exploit come quelli scoperti nel 2016, mentre sono stati fatti passi avanti anche contro gli attacchi proveniente da dispositivi USB “Rubber Ducky”. In questo caso Google ha introdotto la funzionalità USBGuard che protegge l’accesso alle sue porte quando il dispositivo è bloccato, impedendo quindi a dispositivi esterni, che fingono di essere una tastiera, di eseguire comandi nel momento in cui il dispositivo è in pausa.


Tre fotocamere per il massimo divertimento e un hardware eccellente? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da Techinshop a 741 euro oppure da Amazon a 840 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti anche...