Tutti gli sviluppatori possono ora attivare la pre-registrazione per le proprie app

CONDIVIDI:

Tutti gli sviluppatori possono ora attivare la pre-registrazione per le proprie app

Sono passati all’incirca tre anni da quando Google ha lanciato il servizio di pre-registrazione per i contenuti all’interno del Play Store. Durante tutto questo tempo il programma è stato molto utilizzato e si è espanso, ma è sempre rimasto limitato per un numero chiuso di sviluppatori.

Questa decisione ha ovviamente sfavorito i titoli con budget limitati e con pochi sviluppatori, già costretti a combattere contro la potenza economica e pubblicitaria delle software house più importanti. Ma le cose ora stanno finalmente cambiando.

Da oggi infatti qualsiasi developer Google Play può chiedere l’accesso al rilascio anticipato. Lo sviluppatore dovrà caricare un APK del gioco o dell’applicazione all’interno della console del Play Store e richiedere di aprire le pre registrazioni prima del 15 dicembre 2018. Tutto ciò sarà possibile compilando un form, preparato ad hoc da Google, tramite il quale sarà possibile anche inserire materiale pubblicitario, stato di avanzamento dello sviluppo e tanto altro.


Il massimo rapporto qualità/prezzo? Motorola Moto G5, compralo al miglior prezzo da Amazon a 139 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti anche...