Renault-Nissan-Mitsubishi, con Google per l’infotainment di nuova generazione

CONDIVIDI:

Renault-Nissan-Mitsubishi, con Google per l’infotainment di nuova generazione

Renault-Nissan-Mitsubishi ha annunciato una nuova partnership con Google per sviluppare un sistema infotainment di nuova generazione. Lo scopo dell’accordo con l’azienda statunitense che offre servizi online è quello di integrare il sistema operativo Android sui veicoli dell’Alleanza automobilistica, incoronata nei mesi precedenti come primo gruppo al mondo per numero di vetture vendute (10,6 milioni del 2017).

Nello specifico, saranno integrate applicazioni e servizi Google insieme alla navigazione offline turn-by-turn con Google Maps, oltre all’accesso a un ricco ecosistema di app automobilistiche su Google Play per rispondere alle chiamate e ai messaggi, controllare i media e consultare informazioni relative al veicolo grazie all’Assistente Google.

L’annuncio delle ultime ore simboleggia l’attenzione dell’azienda sulla tecnologia di nuova generazione e rientra nel piano futuro dove è in programma il lancio di 12 veicoli elettrici tra i tre marchi, senza dimenticare lo sviluppo della guida autonoma che, entro il 2022, vedrà in commercio 40 veicoli con diversi livelli, incluso quello più alto che prevede il pilota completamente automatico.


Il massimo rapporto qualità/prezzo? Motorola Moto G5, compralo al miglior prezzo da Amazon a 103 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti anche...